27 Ottobre: Sciopero indetto dal Cub, Sgb, Sicobas, Usiait e Slai-Cobas

La Direzione Generale dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) della Valtellina e dell’Alto Lario comunica che per l’intera giornata del 27 ottobre 2017 è stato proclamato dalle Associazioni Sindacali CUB (Confederazione Unitaria di Base), SGB (Sindacato Generale di Base), SICOBAS (Sindacato Intercategoriale Cobas), USI-AIT (Unione Sindacale Italiana) e SLAI-COBAS (Sindacato Lavoratori Autorganizzati Intercategoriale) lo sciopero generale di tutti i settori pubblici e privati (settori pubblici e privati/trasporto ferroviario) Saranno comunque garantiti i servizi di assistenza sanitaria d’urgenza ed ordinaria solo rispetto ai pazienti ricoverati. Tutta l’attività programmata di specialistica ambulatoriale prenotata non è garantita ma è strettamente in correlazione all’adesione allo sciopero. Come prevedono le norme vigenti saranno garantiti i servizi minimi essenziali e in particolare le urgenze, mentre le attività programmabili potranno subire riduzioni conseguenti all’adesione allo sciopero.