AUSL di Imola: “Non fate entrare nessun operatore sanitario sconosciuto”

Dal territorio di Castel San Pietro Terme sono giunte segnalazioni circostanziate riguardo ad una persona che, spacciandosi per un sostituto di medici di medicina generale, chiede di entrare in casa dei cittadini per effettuare una visita medica.

Si tratta di una truffa: nessun operatore dell’Ausl di Imola né medico di famiglia, se non atteso dal cittadino, può presentarsi al domicilio e richiedere di entrare in casa.

Nel raccomandare ai cittadini di non fare mai entrare persone non riconoscibili con certezza e non attese, ricordiamo che episodi come questi vanno prontamente segnalati alle Forze dell’Ordine.