Bari, Ospedale San Paolo: “Sex Offender Free Hospital”

Presentata l’iniziativa sperimentale “SEX OFFENDER FREE HOSPITAL”, tesa a combattere i reati a sfondo sessuale che potrebbero essere perpetrati nelle corsie e negli ambulatori del nostro ospedale.

“L’Ospedale San Paolo intende impegnarsi in prima linea nella lotta contro i reati a sfondo sessuale – dalle molestie verbali, allo stalking, sino alla violenza carnale – che possono essere perpetrati nelle Unità Operative di degenza, negli ambulatori e in ogni ambiente ospedaliero e che solo in rarissimi casi vengono denunciati e perseguiti.

Tutto il personale del Presidio è tenuto a contrastare attivamente ed a segnalare immediatamente qualsiasi comportamento ed azione, verbale o fisica, che risultino impertinenti, sgradevoli, offensivi, e lesivi della dignità della persona, in special modo se inerenti la sfera sessuale.
Oltre a ciò, chiunque subisca o venga a conoscenza di un abuso a sfondo sessuale perpetrato in questo Ospedale, anche nel caso in cui non possa o non voglia segnalarlo alle forze dell’ordine, o presentare formale denuncia all’autorità giudiziaria, potrà comunicarlo, anche in forma completamente anonima, al seguente numero telefonico a ciò riservato:
334 1071366

Operativo tutti i giorni feriali
Dal lunedì al venerdì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Il martedì e il giovedì: dalle ore15.30 alle 17.30

Risponde personale dedicato, tenuto rigorosamente al riserbo assoluto e al segreto professionale che, con le dovute cautele e discrezione, avvierà ogni possibile e opportuna azione di contrasto all’abuso segnalato.
L’iniziativa al momento è sperimentale e sarà attiva sino al 16 Luglio 2018.