Legionella: tre morti nel milanese

È salito a tre il numero delle vittime della legionella.
Sono di Bresso, Cormano, Cusano e Milanino, comuni del milanese, le oltre venti persone colpite dal batterio.
Della legionella pneumophila, presente negli ambienti acquatici, non vi è traccia nei 13 prelievi effettuati nell’acquedotto dei comuni coinvolti.
È stata aperta un’inchiesta dalla procura di Milano, ma nessuna emergenza; il sindaco di Bresso ha previsto una sanificazione degli impianti idrici nelle abitazioni delle persone che hanno contratto il batterio.