Malattie Reumatologiche e intestino, c’è correlazione. Intervista al dott. Tropea

Studiare il ruolo del microbioma intestinale potrebbe dare una risposta all’insorgenza delle malattie reumatiche. Da tempo, ormai, l’attenzione di ricercatori e specialisti si concentra sul complesso sistema fatto da migliaia di specie batteriche, ma anche fungine e virali del tutto o in parte sconosciute che rappresentano una sorta di ecosistema con comportamenti e derive differenti. In condizioni di salute, si tratta di un “ambiente” in perfetto equilibrio consentendo all’intestino di funzionare in tutte le sue attività di assorbimento. Cosa diversa accade a fronte di una disfunzione che potrebbe avere altre conseguenze. Ne abbiamo parlato con il dott. Sebastiano Tropea, Specialista in Reumatologia – Ecografia Clinica di SIUMB – Specialista interno Rete Reumatologica Provinciale ASP 7 Ragusa.