Medaglia Fields a italiano: non accadeva da 44 anni

Dopo 44 anni, per la seconda volta, è un italiano a vincere la medaglia Fields. Si chiama Alessio Figalli, 34 anni, lo studioso al quale è stato assegnato il maggiore riconoscimento mondiale per la matematica, pari al Nobel. Ha studiato alla Scuola Normale di Pisa dove, a soli 23 anni, ha ottenuto il dottorato di ricerca. Dal 2016 è Docente al Politecnico di Zurigo.
Istituito nel 1936, soltanto una volta – nel lontano 1977 – era stato riconosciuto all’italiano Enrico Bombieri.
L’unione Matematica Internazionale ha premiato Figalli per le ricerche nella teoria del trasporto ottimale, il modo più economico per spostare oggetti da un luogo all’altro, e agli studi sulle equazioni a derivate parziali e sulla probabilità.