Nutraceutici, la nuova frontiera terapica. Uso dell’acido folico in ginecologia

Gli italiani puntano alla prevenzione delle malattie facendo un grande consumo di integratori alimentari, il cui mercato ha raggiunto i 3,3 miliardi di euro nel 2017, con un tasso medio di crescita del 7% negli ultimi 2 anni.
Ne assumono adulti e bambini, gli integratori infatti vengono raccomandati dai medici di base (27%), dai pediatri (16%) e dai ginecologi (14%), seguiti dagli ortopedici (10%), dagli oculisti (9%) e dai dermatologi (5%).
La fotografia del mondo dei ‘nutraceutici’ è stata scattata da IQVIA (ex IMS) per il Cosmofarma, manifestazione dedicata al mondo delle farmacie svoltosi alla fiera di Bologna.
Ma quali sono le applicazioni dei nutraceutici sopratutto in ginecologia?
Ne abbiamo parlato con il dott. Francesco Puglisi, medico di medicina generale e ginecologo dell’Asp di Catania.
L’intervista è stata realizzata nel corso del primo congresso Artemisia, responsabile scientifico il dott. Marcello Scifo, organizzazione AV Eventi e Formazione.