Pallanuoto: allarme morbillo, tre cambi nel “settebello”

Verso i mondiali: al caso di Gallo se ne aggiungono altri due

E’ allarme morbillo per la nazionale italiana di pallanuoto che parte oggi da Roma per Budapest dove parteciperà ai mondiali. Al caso di Valentino Gallo, attaccante mancino che nei giorni scorsi era stato fermato per la malattia infettiva e sostituito, se ne sono aggiunti in conseguenza degli immediati controlli disposti dalla Fin nel gruppo azzurro altri due. Nelle prossime ore la federnuoto provvederà a sostituire gli atleti ammalati. La partenza del settebello per la capitale ungherese è prevista nel pomeriggio.