Paulilatino, raccolte 35 sacche di sangue grazie ai pastori

Sacche di sangue grazie ai pastori | PAulilatino

Sono state raccolte 35 sacche di sangue durante la raccolta straordinaria organizzata questa mattina a Paulilatino dalla Ats-Assl Oristano su richiesta della sezione locale Avis e dei pastori del paese, che hanno inteso con questa azione – una donazione di sangue – non far calare i riflettori sulla vicenda del pagamento del latte.
 
Dalla prima mattina diversi allevatori si sono messi in fila davanti all’autoemoteca per sottoporsi al prelievo e sono stati molti i loro concittadini che, in segno di solidarietà nei loro confronti, hanno compiuto lo stesso gesto, fortemente simbolico, ma insieme concreto e particolarmente importante in Sardegna, dove si registra un costante fabbisogno di sangue.
 
Al termine delle donazioni, a tutti i partecipanti è stata offerta una merenda a base di formaggi e latticini, per richiamare ancora una volta l’attenzione sulla vertenza.
 
«Ringraziamo di cuore i pastori, la sezione Avis di Paulilatino e tutte le persone che oggi hanno voluto portare questo importante contributo – ha dichiarato il direttore dell’Assl Oristano Mariano Meloni – li ringraziamo per aver scelto di incanalare la loro rivendicazione in una forma di protesta costruttiva, solidale e davvero preziosa per i pazienti»