Il piede reumatico, diagnosi e cura. Intervista al Prof. Giovanni Arioli

La patologia del piede reumatico si manifesta su 9 pazienti su 10 colpiti dall’artrite reumatoide e se non si interviene preventivamente e con celerità si possono verificare gravi alterazioni e deformità come il piede valgo, le dita a griffe, a martello, il piede piatto, l’ipercheratosi e la matatarsalgia. Ne abbiamo parlato con il prof. Giovanni Arioli, Direttore del reparto di Riabilitazione Specialistica e Reumatologia della Asst “Carlo Poma” di Mantova.
L’intervista è stata realizzata da Salvo Falcone in occasione del Focus Reumatologico organizzato da AV Eventi e Formazione e di cui è responsabile scientifico il dott. Mario Bentivegna​, consigliere nazionale della SIR,Società SIR – Società Italiana di Reumatologia.