PO Lanusei, al via le attività del Laboratorio di Emodinamica

Si terrà il 19 giugno la prima seduta nel Laboratorio di Emodinamica dell’Unità operativa di Cardiologia e UTIC (Unità di terapia intensiva coronarica) del Presidio Ospedaliero Nostra Signora della Mercede di Lanusei. 

La Direzione generale dell’Assessorato della Sanità ha infatti dato il via libera all’accreditamento istituzionale provvisorio, per un periodo di 90 giorni, che permetterà l’avvio delle attività in regime programmato per due volte alla settimana per un periodo massimo di 8 ore giornaliere. Il modello validato è quello “hube and spoke” con un unico ambulatorio di Emodinamica articolato su due sedi, una nell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari (HUB), attiva 24 su 24, 365 giorni l’anno, anche per le urgenze, l’altra a Lanusei (SPOKE) dedicata esclusivamente al trattamento di casi programmati. 

Questo passaggio segue la fase di sperimentazione di tre mesi, lo scorso anno, durante la quale l’esperienza e l’elevata casistica trattata dal personale dell’AOU di Cagliari si sono integrate con le competenze acquisite attraverso adeguati percorsi formativi dal personale dell’Unità operativa di Cardiologia e UTIC dell’ospedale Nostra Signora della Mercede di Lanusei. In questo periodo è stato possibile verificare la sostenibilità di un modello organizzativo in grado di dare «una risposta sanitaria appropriata alla domanda di interventistica cardiologica programmata, con conseguente ridotto trasferimento dei pazienti meno complessi e una maggiore circolazione delle esperienze e competenze professionali tra gli operatori dei centri coinvolti», così come è stato rilevato dal Nucleo tecnico per le autorizzazioni e per l’accreditamento delle strutture sanitarie e socio sanitarie. 

I provvedimenti, contestuali alla riorganizzazione dei Servizi sanitari a cui sta procedendo la Direzione ATS, sono stati presi nelle more della riorganizzazione della rete ospedaliera che dovrà passare il vaglio del Consiglio regionale e contestualmente alla proroga dell’accreditamento provvisorio della Struttura complessa di Cardiologia UTIC e della Struttura Semplice di Emodinamica dell’AOU di Cagliari in vista del loro trasferimento dal Presidio Ospedaliero San Giovanni di Dio al Policlinico di Monserrato.