Salute della mano, screening gratuiti all’Ospedale Privato “Eugenio Gruppioni”

Appuntamento medico scientifico e un talk show sabato 19 Maggio
Le prenotazioni potranno essere effettuate lo stesso giorno dalle ore 14,30 alle ore 18,30 presso l’accettazione dell’ospedale

Bologna, 8 maggio 2018 – Un Talk Show d’informazione scientifica e screening gratuiti. Sono queste le novità del “1° Open Day bolognese della Mano Chirurgica” in programma sabato 19 maggio nell’Ospedale privato “Eugenio Gruppioni” di Pianoro.

L’evento – che segue di una settimana la “Giornata nazionale della salute della mano” promossa dalla Società Italiana di Chirurgia della Mano (SICM) – intende porre l’attenzione su un organo sofisticato e fondamentale per la nostra vita di relazione, favorendo l’informazione e la prevenzione delle sue patologie. Per questa ragione sabato 19 maggio, quanti vorranno, possono partecipare a un pomeriggio d’informazione scientifica e prenotare, quindi, un consulto gratuito.

Il Dott. Roberto Urso, Specialista in Ortopedia e Traumatologia Ospedale Maggiore di Bologna e il Dott. Filippo Boriani, Specialista in Chirurgia Plastica e della Mano, saranno quindi a disposizione per visite delle mani, per offrire indicazioni per gli approfondimenti diagnostici o terapie fisiche e conservative e per suggerire trattamenti chirurgici, da condividere e valutare con il medico curante.

“Necessita – ha dichiarato il dott. Roberto Urso, responsabile scientifico insieme al dott. Boriani dell’evento organizzato da AV Eventi e Formazione – una corretta diagnosi per stabilire un piano terapeutico non sempre necessariamente chirurgico. Ridotta sensibilità alle dita o difficoltà all’apertura e chiusura, presenza di tumefazioni o dolori acuti a livello delle articolazioni sono genericamente sintomi che richiedono la consulenza di specialisti e che non devono mai essere sottovalutati”.

Dalle ore 14,30 alle ore 18.30, inoltre tutti gli ospiti sono invitati a partecipare al Talk Show scientifico che vedrà ospiti diversi professionisti legati alla salute della mano e che risponderanno anche alle domande del pubblico. A tutti coloro interverranno, l’Ospedale Privato “Eugenio Gruppioni”, sarà lieto di offrire un’apericena.