SICILIA, AL VIA CONCORSI PER PRIMARI

PALERMO – Le aziende sanitarie siciliane potranno programmare i concorsi per i posti di primari delle unità operative complesse di Diagnostica, Anestesia e Rianimazione, Medicina e Chirurgia d’Urgenza, Ostetricia e Ginecologia. Il via libera – reso possibile dal varo della rideterminazione della rete ospedaliera – è stato comunicato ai direttori generali delle Aziende con una circolare dell’assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino. “I direttori generali – spiega l’assessore – potranno procedere all’individuazione delle figure apicali nei limiti delle risorse finanziarie ordinarie e del numero delle strutture complesse previste dall’atto aziendale e tenendo conto del provvedimento di rimodulazione della rete ospedaliere. Lo sblocco dei concorsi permetterà ai direttori generali di avviare una corretta programmazione anche delle figure apicali che dovrà rispondere ai criteri di efficienza ed efficacia del sistema una volta rimodulato in base alla nuova rete ospedaliera siciliana”.

25 MARZO 2015