Telethon 2017, anche l’UILDM di Arezzo in prima fila

La 28ma edizione della Maratona Telethon si svolgerà dal 16 al 23 dicembre 2017 e sarà una Settimana per la Ricerca sulle malattie genetiche rare. 
Fondazione Telethon, introdotta in Italia nel 1990 grazie a UILDM, ribadisce, anche quest’anno, che le persone con una malattia genetica rara e le loro famiglie hanno bisogno di persone presenti, che rispondano all’appello della Ricerca con donazioni e azioni. UILDM è impegnata al fianco di Fondazione Telethon da sempre. Oltre 50 saranno anche quest’anno le Sezioni locali dell’associazione che scenderanno in campo con migliaia di volontari, soci e amici a sostegno della Ricerca. In particolare, dal 2001 l’Unione con i fondi raccolti sostiene il Bando clinico Telethon-UILDM nell’ambito del quale sono stati investiti oltre 10 milioni di euro per la ricerca clinica sulle malattie neuromuscolari.
 In collaborazione con Fondazione Telethon, sabato 18 novembre ad Arezzo, presso l’Auditorium Pieraccini dell’Ospedale “San Donato” (Via Pietro Nenni, 20-22, ore 10-13), la Sezione UILDM locale promuove un incontro di sensibilizzazione per parlare di ricerca, illustrare i risultati raggiunti finora e i progetti attualmente in corso, far conoscere i protagonisti della raccolta fondi per Telethon sul territorio e dare voce ai  volontari. Adriana Grotto, Presidente di UILDM Arezzo, afferma: «È nostro dovere, in quanto persone con malattie rare, proseguire l’unico cammino certo, la ricerca scientifica, per trovare le cause e così poter arrivare alla cura della nostra condizione. Da quando è iniziata la strada di Telethon, anno dopo anno mi commuove vedere i risultati raggiunti, e come le speranze sono sempre più vicine a risultati concreti».