2° Congresso Artemisia a Catania, cresce l’attesa per l’evento che mette in relazione MMG e Specialisti. Evento in programma il 6 Aprile

La crescente richiesta di aggiornamento del MMG su tutte le patologie, soprattutto su quelle emergenti, nonché un update costante sulle terapie farmacologiche e nutraceutiche saranno oggetto di approfondimento e confronto nel corso del 2° Congresso Artemisia – Accademia del Sapere Medico, in programma il 6 aprile 2019 al Plaza Hotel di Catania con inizio alle ore 9. Obiettivo puntato sulla figura del medico di famiglia come “Polispecialista” che deve assumere sempre più un ruolo centrale nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale. Il progressivo invecchiamento della popolazione ha reso centrali le patologie di interesse geriatrico; si calcola, infatti, che il numero di assistiti over 70 anni costituisca circa il 40-50 % dei pazienti in carico a ogni Medico di Famiglia massimalista (1500 assistiti). Competenze neurologiche, cardiologiche, pneumologiche e urologiche sono fondamentali per la corretta cura, diagnosi e terapia dei pazienti geriatrici, in quanto aspetti patologici che spesso interessano questa fascia di età. Il MMG moderno deve possedere la competenza necessaria per interpretare esami diagnostici di tutte le specialità, nonché di eseguirne alcuni, almeno in modalità ”office” (Primo Livello). L’integrazione e il confronto costante con le figure specialistiche ospedaliere e ambulatoriali permette una continua e progressiva crescita della preparazione professionale del Medico di Famiglia e una migliore gestione del paziente. L’evento di cui è responsabile scientifico il dott. Marcello Scifo è organizzato da AV Eventi e Formazione.