Dal 5 al 9 giugno la settimana contro l’asma, consulti gratis

In tutta Italia. Indagine, solo il 32% segue le cure

Settimana contro l’asma dal 5 al 9 giugno con consulti gratuiti in tutta Italia nel centri che aderiscono all’iniziativa. L’evento è stato presentato oggi a Milano e ha l’obiettivo di offrire l’opportunità ai 3 milioni di persone che soffrono di asma in Italia di effettuare una valutazione di controllo dello stato della malattia e ricevere informazioni utili per migliorare la gestione della patologia.
L’iniziativa è promossa da Federasmaeallergie Onlus – Federazione Italiana Pazienti, con il patrocinio della Società Italiana di Allergologia, Asma ed Immunologia Clinica (Siaaic) e della Società Italiana di Pneumologia (Sip), e il supporto non condizionato di AstraZeneca. “Poichè è una malattia cronica – sottolinea Carlo Filippo Tesi, presidente di Federasmaeallergieonlus – l’asma necessita di una terapia adeguata, non deve essere mai sottovalutata perché può avere conseguenze molto pericolose”. Tuttavia, stando a un’indagine presentata oggi in conferenza stampa, solo il 32% dei pazienti rispetta la terapia farmacologica, mentre il 56% usa i farmaci solo quando ha un attacco o al bisogno, e il 12% non segue alcuna terapia.
“Le patologie respiratorie costituiscono uno dei più rilevanti problemi sanitari – sottolinea Francesco Blasi, professore ordinario di Malattie Respiratorie dell’Università di Milano – per il numero di persone che ne sono colpite, anche nelle fasce d’età giovanili, e l’elevata mortalità”.
   
Il Numero Verde per prenotare le visite gratuite è 800 628989, attivo già dal 15 maggio, dal lunedì al venerdì.