fbpx

Al Gaslini di Genova progetto “la scuola va in ospedale”

Progetti ludici e didattici per i bimbi ricoverati all’ospedale Gaslini di Genova. Oggi è stato consegnato il ‘Mobile delle Scoperte’, un contenitore di esperienze, stimoli e attività per accompagnare i docenti e gli alunni della scuola primaria collocata presso l’istituto pediatrico genovese in un particolare percorso didattico alla scoperta del corpo umano. Il progetto è promosso dalla Fondazione Angelini in collaborazione con il Coni e patrocinato dalla Società Italiana di Pediatria.

L’iniziativa ha l’obiettivo di contribuire alla crescita e alla formazione di bambini e ragazzi ospedalizzati supportando le scuole in ospedale. All’interno del mobile, gli studenti avranno a disposizione schede didattiche per scoprire il corpo umano divertendosi. In più, spunti e curiosità correlati allo stile di vita attivo e alle discipline sportive, a cura del Coni. Nel progetto sono coinvolte anche 32 scuole primarie genovesi. E’ previsto inoltre un concorso. In premio, le classi finaliste riceveranno la visita di un atleta Coni. Oltre all’ istituto di Genova, partecipano all’iniziativa nazionale le strutture sanitarie e le scuole di Roma, Lecco, Cagliari, Campobasso, Perugia, Varese, Catanzaro, Matera e Teramo.