fbpx

Autismi e disordini del neurosviluppo, le novità in un evento FAD. Intervista alla dott.ssa Privitera

Autismi e disordini del neurosviluppo” è il tema del 2° Congresso Regionale voluto dalla dott.ssa Anna Maria Privitera (Farmacista e vice presidente dell’Associazione Amici di Giufà di Centuripe) e organizzato da AV Eventi e Formazione che ne propone un qualificato corso FAD in programma sabato 26 Giugno 2021.

Abbiamo intervistato la dott.ssa Privitera in veste di responsabile scientifico di un evento di alta formazione che si pone l’obiettivo di “promuovere la capillarizzazione della divulgazione scientifica, sostenendo, con forza, l’importanza di un approccio multidisciplinare di tipo olistico”.

Si punterà a riaffermare quanto sia indifferibile “l’investimento di energie sulla prevenzione primaria, sulla diagnosi precoce e sull’intervento tempestivo al trattamento con la fondamentale presa in carico della famiglia e del ciclo di vita del soggetto stesso”.

“L’Associazione “gli amici di Giufà” che rappresento – precisa la dott.ssa Anna Maria Privitera – si occupa di autismi e si propone di migliorare la qualità della vita degli individui che vivono questa condizione e delle rispettive famiglie. Un impegno che ci siamo assunti per dare il nostro contributo, è la promozione della divulgazione scientifica, perché siamo convinti che, insieme alla ricerca, sia la strada giusta da percorrere. È per questo che abbiamo fortemente voluto questo momento di formazione, confronto e dialogo tra tutti i professionisti coinvolti. Con l’impegno e il desiderio – prosegue nella video intervista rilasciata al direttore di Medicalive Salvo Falcone – di poter riproporre questo evento con cadenza annuale”.

La necessità di svolgere un momento di approfondimento, formazione e dibattito si fonda, anche, sui recenti studi epidemiologici che evidenziano una crescita esponenziale dei casi, con un rapporto fino a 1 su 54 bambini. “Ritengo – esorta la dott.ssa Privitera – che sia un obbligo sociale affrontare la questione in modo sinergico”.

ISCRIVITI AL CORSO