fbpx

Centomila errori ogni anno per il personale sanitario

Pazienti malati di AIDS o Epatite colpiti in un caso su 5

Durante un incontro dell’European Biosafety Network, sono stati diffusi i dati sul fenomeno:
130.000 sono gli incidenti che coinvolgono il personale sanitario: 1 su 5 riguarda un paziente malato di HIV ed epatite. Il 75% sono punture accidentali e il 25% riguarda il contatto con sangue ed altri liquidi potenzialmente infetti.
Secondo Gabriella De Carli (IRCSS): “L’Italia ha una eccellente legislazione sulla sicurezza del lavoro, tuttavia per quanto attiene l’adozione dei dispositivi di sicurezza, che dovrebbero andare a sostituire gli strumenti che l’operatore usa quotidianamente per svolgere il suo lavoro e che lo mettono a rischio di infezioni, molto deve essere ancora fatto”.
I dati risultano allarmanti: secondo l’Osservatorio Italiano 2017 sulla Sicurezza di Taglienti e Pungenti per gli operatori sanitari: un terzo richiude gli aghi usati(32%) e due su tre si espongono a pratiche a rischio per la loro salute(66%).