COLON IRRITABILE, NEGLI USA I PRIMI TEST PER LA DIAGNOSI

La “Sindrome del colon irritabile” colpisce decine di milione di persone al mondo. Si tratta di una patologia molto studiata ma ancora poco compresa e difficile da diagnosticare.

Il dottor Mark Piental del Cedar-Sinai Medical Center di Los Angeles ha creato, in via sperimentale, due test per diagnosticare con certezza la malattia.

Secondo Piental, la Sindrome del colon irritabile sarebbe causata da tossine batteriche sviluppatesi a seguito della digestione di cibo contaminato. La presenza di queste tossine scatenerebbe una reazione del sistema immunitario contro il tratto intestinale colpito, anche dopo il termine dell’infezione.

Il testo messo a punto negli Stati Uniti misura la presenza di alcuni tipi di anticorpi specifici, correlati con la Sindrome del colon irritabile.