fbpx

CONGRESSI, PRIMARI ONCOLOGI OSPEDALIERI RIUNITI A MILANO

MILANO – Il Collegio italiano dei primari oncologi medici ospedalieri celebra il XIX Congresso nazionale iniziato ieri all’Hotel Michelangelo di Milano, per chiudersi sabato 16 maggio con una sessione sulla ‘Green oncology’ ospitata all’Expo in Cascina Triulza.
Il meeting 2015 prende spunto dal tema chiave dell’Esposizione Universale – un’alimentazione sostenibile che garantisca a tutti il diritto al cibo e alla vita – traducendolo nel campo dei tumori: ‘Cancer and Human Values’ è il titolo del Congresso meneghino. Il Cipomo ipotizza una oncologia dei valori, all’insegna di una ‘slow medicine’ attenta ai bisogni dei malati e alla sostenibilità del sistema sanitario, per vincere le sfide dell’era genomica.

Concorde il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin: “La lotta al cancro – scrive in un messaggio – costituisce una delle priorità del Servizio sanitario nazionale, per l’elevata incidenza della malattia e per il suo pesante impatto sociale ed economico. Non posso che esprimere tutto il mio apprezzamento per la vostra iniziativa, che si propone di promuovere una riflessione sulla necessità di una medicina efficace ma sostenibile, che riesca a conciliare l’aumento dei costi con la necessità delle cure, passando quindi da una ‘Evidence Based Medicine’ a una ‘Values Based Medicine'”.