fbpx

Congresso a Lecce sulle lesioni cutanee croniche vascolari, intervista al dott. Luciano Allegretti

Intervista realizzata al dott. Luciano Allegretti in qualità di presidente del congresso organizzato a Lecce da AV Eventi e Formazione per fare il punto attorno alla gestione delle lesioni cutanee croniche vascolari.

Il congresso, rivolto agli operatori sanitari coinvolti nella gestione delle lesioni cutanee e nello specifico in quelle su base vascolare, ha mostrato le best practice frutto della interazione con le risorse umane e territoriali così da garantire una maggiore consapevolezza sul timing e sull’iter diagnostico-terapeutico specifico, il tutto perseguendo l’unica finalità: il benessere del paziente ulceroso vasculopatico.

Nel corso dell’evento ampio spazio è stato dato anche alla trattazione dell’OTI, un valido, sicuro e sostanziale aiuto alla terapia medica e chirurgica nel trattamento delle LCC. Si tratta di una  terapia non cruenta, riconosciuta dal SSN per la patologia ulcerosa e secondo le attuali normative è effettuata in totale sicurezza dei pazienti e degli operatori che operano in campo iperbarico. L’OTI, mette il medico prescrittore nelle condizioni di poter agevolare il proprio lavoro in quanto accelera il processo stesso di remissione attraverso la stimolazione e produzione di quei fattori bioumorali, immunologici e cellulari che favoriscono la “restitutio ad integrum” dei tessuti sofferenti, molte volte anche evitando terapie chirurgiche molto cruenti e debilitanti per il paziente.

Il dott. Allegretti, intervistato da Salvo Falcone, è  angiologo specializzato nel trattamento di ulcere vascolari e direttore Scientifico e Consulente del Centro Iperbarico Nike di Lecce.

 

 

Dal nostro archivio:

Lecce, congresso il 21 settembre sulle “Lesioni cutanee croniche vascolari”. Video intervista al dott. Luciano Allegretti