La “danza” delle cellule che annuncia la fine della fertilità

Trovato un nuovo difetto negli ovociti

Scoperta una nuova possibile spiegazione del perchè, col passare degli anni, le donne smettono di essere fertili: qualcosa va ‘storto’ nella ‘coreografia’ della divisione delle cellule, che inizia a diventare più disordinata, causando errori nella spartizione dei cromosomi. Lo hanno visto, nelle femmine di topo anziane, i ricercatori dell’università canadese di Montreal, che per la prima volta hanno osservato questo difetto negli ovociti. Lo studio, guidato da Greg FitzHarris, è pubblicato sulla rivista Current Biology.

Le donne, e le femmine nei mammiferi, nascono con un numero fisso di ovociti, che rimangono dormienti nelle ovaie fino all’inizio del ciclo mestruale. Intorno ai 35 anni la fertilità femminile cala in modo significativo. Una delle principali cause note dell’infertilità femminile è un difetto che porta gli ovociti a produrre un numero anomalo di cromosomi (aneuploidia) e considerato la principale ragione del perchè le donne più anziane hanno difficoltà a rimanere incinte. 

Finora si pensava che gli ovociti avessero questo difetto perchè la ‘colla’ che tiene uniti i cromosomi iniziasse a lavorare male. ”Il nostro risultato non contraddice questa ipotesi, ma mostra l’esistenza di un altro problema: un difetto nei microtubuli”, aggiunge FitzHarris. I microtubuli sono dei minuscoli cilindri che si organizzano per formare un fuso. Questa complessa macchina biologica raccoglie insieme i cromosomi e li ‘smista’ al momento della divisione cellulare, in un processo noto come separazione dei cromosomi. 

”I microtubuli che guidano la separazione dei cromosomi iniziano a comportarsi in modo anomalo negli ovuli più vecchi. Invece di assemblarsi in modo simmetrico, vanno in tutte le direzioni”, conclude. 

Questi movimenti alterati contribuiscono agli errori nella separazione dei cromosomi, e rappresentano una nuova spiegazione per l’infertilità legata all’età. Nei topi, circa il 50% degli ovociti delle femmine anziane ha fusi che funzionano in modo caotico, ma il difetto che è presente anche negli uomini.