Demolizione ex Ospedale “Misericordia e Dolce”

Nel gennaio 2017 inizieranno i lavori, nel 2019 sarà inaugurato il parco centrale di Prato

Avranno inizio nel gennaio 2017 i lavori di demolizione selettiva dell’ex ospedale “Misericordia e Dolce”. Questa area rappresenta uno degli obiettivi strategici per il Comune di Prato per la promozione della città e della sua immagine. Il progetto di riqualificazione urbana prevede la realizzazione di un grande parco  di circa tre ettari all’interno delle mura cittadine.
L’area dove sorgerà il Parco Centrale si trova all’interno del perimetro delle mura cittadine dove è stato costruito il vecchio Ospedale  e rappresenta un’ampia porzione del quadrante sud-ovest del Centro Storico del quale si delineano gli assi di antica fondazione: Il Decumano massimo ( dall’attuale Porta Pistoiese a piazza San Marco) e il Cardo Massimo ( dalla stazione ferroviaria di Porta a Serraglio a Porta Santa Trinita ). Nel punto di incontro degli assi si trova il cuore della città, piazza del Comune. L’area del progetto è caratterizzata dal “vuoto” costituito dagli orti dello Spedale, rimasti intatti fino alla realizzazione dell’ampliamento dell’Ospedale Misericordia e Dolce che risale agli anni ’60 e ’70 del secolo scorso.
Nel settembre 2013 a Prato è stato inaugurato il Nuovo Ospedale Santo Stefano. Nell’ottobre 2013 l’area è stata dismessa.
Il costo dei lavori della sola demolizione della vecchia struttura ospedaliera ammonta a circa 3 milioni e mezzo di euro
Questo il cronoprogramma di massima dei lavori del progetto di riqualificazione urbana:
– 27 gennaio 2016 : firma contratto di compravendita dell’area del vecchio ospedale tra Regione Toscana e Comune di Prato
– 17 febbraio 2016: scadenza bando per l’affidamento dell’incarico di progettazione definitiva e di coordinamento della sicurezza in fase di progettazione dei lavori di demolizione selettiva del complesso degli edifici dell’ex ospedale “Misericordia e dolce”
– 29 febbraio 2016: termine per la ricezione delle domande di ammissione al concorso Parco Centrale di Prato (PPPPrato)
– 11 marzo 2016: valutazione della commissione e spedizione dell’invito a partecipare al concorso ai concorrenti selezionati
– 20 maggio 2016: selezione dei dieci finalisti per il progetto
– 1 ottobre 2016: individuazione del progetto vincitore del PPPPrato
– Gennaio 2017: avvio lavori di demolizione selettiva dell’ex “Misericordia e Dolce”
– 2017: Progetto esecutivo PPPPrato. Bando per realizzazione del progetto esecutico. Affidamento dei lavori.
– 2018: Conclusione dei lavori di demolizione selettiva. Avvio realizzazione del PPPPrato
– 2019: inaugurazione del Parco Centrale Prato.