fbpx

Epidurale, pma, vaccini e 110 malattie rare, ecco nuovi Lea

Lorenzin, famiglie non temano, recepita la legge su autismo

Eterologa, parto senza dolore, vaccino contro varicella e pneumococco, screening alla nascita e aggiornamento dell’elenco delle malattie rare e croniche che danno diritto all’esenzione dal ticket. Sono solo alcune della novità introdotte dai nuovi Livelli essenziali di Assistenza (Lea) che indicano le prestazioni che il Servizio Sanitario Nazionale si impegna a garantire in tutte le Regioni. 

Inoltre, rassicura il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, “le famiglie possono stare sicure”, il documento che presto riceverà il via libera del Mef “recepisce integralmente la legge 134 del 2015″ sulla diagnosi, cura e riabilitazione delle persone affette da autismo e sull’assistenza alle famiglie. 

Il nuovo testo che sostituisce quello del 29 novembre 2001, va incontro ai malati rari, assegnando un codice che da diritto all’esenzione dalla partecipazione alla spesa a 110 patologie rare precedentemente escluse dalla lista, tra cui Miastenia grave e sclerosi sistemica progressiva. 

”Solo quello che è stato fatto sulle malattie rare vale un’intera legislatura”, ha commentato Lorenzin. Esenta inoltre dal ticket 6 malattie croniche, tra cui Bpco, sindrome da talidomide, rene policistico e patologie renali croniche ma anche la celiachia e l’endometriosi. Quanto alla nascita, prevede fecondazione eterologa, l’incentivazione del parto vaginale e l’epidurale gratuita. 

Gli 800 milioni stanziati dalla legge di Stabilità per i nuovi Lea “vengono suddivisi in 600 milione aggiuntivi per assistenza distrettuale, di cui 380 per la specialistica e 153 per le protesi, e 220 per la prevenzione ovvero i vaccini”, ha spiegato Renato Botti, direttore della programmazione del Ministero della Salute. Viene infatti recepito il nuovo piano vaccinale, introducendo nuovi vaccini che si potranno fare a costo zero: anti Pneumococco, anti Meningococco, anti Varicella, Rotavirus e anti Papillomavirus anche per i maschi.