fbpx

Il mio naso Ribelle

Il prossimo 12 Novembre 2015, come già avvenuto lo scorso anno, in occasione della Giornata Nazionale “Il mio naso Ribelle” il reparto di Otorinolaringoiatria diretto dal Dott. Petrone aderirà all’iniziativa insieme a circa 50 Centri Rinologici sparsi in tutta Italia.

Sarà possibile, pertanto, nel corso della giornata sottoporsi gratuitamente al test di citologia nasale.

L’iniziativa, giunta alla sua IV edizione, è stata organizzata dall’A.I.C.Na. (Accademia Italiana di Citologia Nasale), associazione nazionale riconosciuta dalla Società Italiana di Otorinolaringoiatria e che riunisce su tutto il territorio nazionale medici specialisti, prevalentemente otorinolaringoiatri ed allergologi.

L’evento ha come scopo principale, quello di informare e sensibilizzare i cittadini, ma anche i medici di base e gli specialisti, sulle patologie nasali e di far conoscere il test di citologia nasale, quale strumento diagnostico basato sullo studio microscopico della cellularità nasale. Tale test permette di differenziare tra diverse forme di rinopatie ed in particolare di diagnosticare quelle forme non correlate con le allergie ai pollini, patologie spesso definite aspecifiche e quindi più difficili da identificare” .

Il test di citologia nasale, non è un test invasivo, l’unica accortezza consiste nel poterlo effettuare in un paziente libero dall’assunzione, almeno nella settimana precedente, di farmaci antistaminici e cortisonici per via orale e topica nasale ed è rivolto come dice il titolo della Giornata, ai pazienti con un naso”Ribelle”, cioè che presentano sintomi nasali persistenti quali starnutazione, prurito, ostruzione e rinorrea in cui spesso i test allergologici sono risultati negativi”.