fbpx

Il video di un bimbo con pertosse su Fb fa il giro del mondo

Postato da mamma per sensibilizzare su vaccini

Ha fatto il giro del mondo in pochi giorni, con 1,6 milioni di visualizzazioni, il video postato da Rebecca Harremann, una mamma di Brisbane, in cui riprende il figlio di quattro mesi colpito da pertosse invitando tutti i genitori a vaccinare. Oltre ai messaggi di solidarietà, sottolinea il Brisbane Times, sono arrivati immancabili i messaggi degli antivaccinisti.

“Sono stanca – scrive Harremann sul proprio profilo -. Nelle ultime tre settimane mi sono svegliata ogni singola volta che il mio bambino tossiva per paura che smettesse di respirare.

Bisogna vaccinare i bambini, non fare nulla è sbagliato. Forse questo video vi convincerà”.

In seguito al post, scrive poi Harremann, ci sono stati diversi messaggi di antivaccinisti, che hanno anche segnalato il video a Facebook per farlo rimuovere. “Non intendo offendere nessuno con le mie idee – afferma -, ma qualche antivaccinista pensa di poter dire quello che vuole, anche se inattendibile, e che non sono autorizzata a condividere la mia esperienza personale”.

In Italia la vaccinazione contro la pertosse è in calo negli ultimi anni, con diverse segnalazioni di bambini morti a causa della malattia