fbpx

Influenza, da inizio epidemia già otto morti e 63 gravi

Metà in Emilia Romagna, in tutti i casi patologie preesistenti

Dall’inizio dell’epidemia di influenza in Italia ci sono stati 63 casi gravi con otto morti.
Lo afferma il bollettino Flunews dell’Istituto Superiore di Sanità, che sottolinea come tutti i casi di morte segnalati siano avvenuti in persone con patologie preesistenti.
Quattro delle persone decedute risiedevano in Emilia Romagna, una nel Lazio, due nel Veneto e una in Sicilia. “L’83% dei casi gravi ed il 100% dei decessi segnalati al sistema – afferma il documento – presenta almeno una patologia cronica preesistente. Le più rappresentate sono le malattie respiratorie croniche (48,3%), seguite dalle malattie cardiovascolari (46,7%), dal diabete (31,7%) e dall’obesità (18,3%)”.