fbpx

MALATTIE NEUROLOGICHE. SCOPERTO IL COLLEGAMENTO TRA IL SISTEMA IMMUNITARIO E IL CERVELLO

La scoperta è di quelle destinate a cambiare i libri di medicina, l’anatomia umana e le conoscenze attuali sulle malattie neurologiche. La  University of Virginia School of Medicine ha da poco completato uno studio sul sistema linfatico e ha pubblicato i risultati su Nature. La ricerca ha scoperto che il cervello è direttamente collegato al sistema immunitario tramite dei vasi linfatici che in precedenza si pensava non esistessero.

La scoperta potrebbe ampliare la conoscenza di alcune gravi malattie neurologiche come l’Alzheimer, la Sclerosi Multipla e persino l’Autismo. L’eziologia di queste patologie potrebbe essere ricercata proprio nella presenza di questi vasi linfatici, sfuggiti alle precedenti mappature perchè, citando le parole di Jonathan Kipnis, co-autore dello studio, “nascosti molto bene”.

La loro presenza di un collegamento tra il sistema linfatico e il cervello potrebbe anche aiutare gli scienziati a trovare una cura per alcune malattie neurologiche. Per esempio, nell’Alzheimer, come spiega Kipnis “ci sono accumuli di grandi blocchi di proteine nel cervello che pensiamo possano essere accumulate perché non sono state efficientemente rimosse da questi vasi”