fbpx

Meningite: Simg, vaccinarsi ogni 5 anni, non 10

“Al contrario di quanto si credeva, non protegge per decenni”

“Al contrario di quanto si credeva fino a ieri, la vaccinazione antimeningococcica non protegge per decenni, ma ogni cinque anni va rifatta”. Lo ha detto Claudio Cricelli, presidente nazionale della Società italiana di medicina generale e delle cure primarie, nel corso della cerimonia di inaugurazione del 33/o congresso nazionale a Firenze.
“Il problema meningite in Toscana va studiato nel dettaglio perché rappresenta una novità scientifica e noi lo stiamo facendo. Non sappiamo ancora perché questi ceppi si siano ‘incattiviti’, non capiamo il modello di diffusione e soprattutto perché stanno colpendo in gran prevalenza solo la Toscana – ha proseguito Cricelli -. La Regione si è mossa con grande tempestività e attenzione per impedire che si possa espandere in altre regioni, per esempio con il trasferimento in altre parti d’Italia di cittadini di questo territorio. In ogni caso, dobbiamo invitare tutti i cittadini, anche quelli non considerati a rischio, a vaccinarsi”.