Nasce “Insieme più belle”, l’angolo di bellezza all’Istituto Tumori Regina Elena

Nasce “Insieme più belle”, il progetto promosso dall’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena (IRE) volto a creare uno spazio settimanale di bellezza e benessere dedicato alle donne. Madrina del progetto, l’oncologa Alessandra Fabi, dell’Oncologia Medica 1 IRE diretta dal Professor Francesco Cognetti, che si avvarrà della collaborazione con l’associazione AMOC Onlus e la truccatrice Valentina MakeUp.

“Insieme più belle” sarà un “angolo di bellezza” all’interno del Day Hospital, adiacente l’atrio principale, dove le pazienti che lo desiderano, possono rivedere il loro aspetto con l’aiuto di makeup artists, alcune anche con esperienza oncologica pregressa. Per sentirsi coccolate e comprese, ed in particolare apprendere piccoli trucchi per contrastare gli eventuali effetti collaterali, estetici, causati dai farmaci oncologici.

“Il prendersi cura di sé e del proprio corpo – sottolinea Marta Branca, Commissario Straordinario – è uno dei temi della centralità della persona che gli IFO cercano di sviluppare a 360° gradi. Riprendiamo con piacere una iniziativa frutto della collaborazione tra donne che hanno superato la malattia, oncologi, specialisti e volontari che operano negli Istituti”.

“Il vedersi belle sempre e “nonostante tutto” è un elemento terapeutico essenziale – evidenzia Alessandra Fabi – in grado di contribuire al recupero del benessere psico-fisico, e della sfera sociale. Sentirsi appagati e soddisfatti per il proprio aspetto è una spinta in più, positiva, che aiuta le donne ad affrontare con maggiore forza l’esperienza della malattia e il percorso terapeutico”.

“Insieme più belle” è uno spazio di condivisione, un “salotto” del benessere dove ci si può confrontare su piccoli e preziosi stratagemmi di bellezza: uniformare il colore della pelle, imperfezioni e depigmentazioni, ridisegnare le sopracciglia che potrebbero essere temporaneamente diradate, imparare a sistemare parrucche e turbanti.
Passo dopo passo si apprendono i “trucchi” svelati dall’esperta truccatrice e si memorizzano prendendo nota su schede tecniche create ad hoc.

Lo spazio di bellezza utilizza prodotti gentilmente offerti da una nota casa di produzione di dermo-cosmetici, tutti rigorosamente anallergici, tollerati dalle pelli più sensibili e testati dai dermatologi del San Gallicano, medici specializzati per le dermatosi di origini oncologiche.