Medical News

Nonna dona il rene e salva nipote 15enne. Accade a Torino

Il nipote di 15 anni soffriva sin da bambino di una malattia renale congenita. E da oltre un anno era sottoposto a dialisi. A salvarlo è stata la nonna materna, che gli ha donato un rene e ha messo così fine alle sue sofferenze.

Il gesto d’amore all’ospedale Molinette di Torino. Il ragazzino e la nonna sono originari della provincia di Catania. Il trapianto è tecnicamente riuscito e nonna e nipote sono ricoverati presso la degenza e la terapia intensiva della Nefrologia Dialisi Trapianto delle Molinette.
l quindicenne era seguito dall’equipe pediatrica, diretta dal dottor Bruno Gianoglio, dell’ospedale infantile Regina Margherita di Torino. L’intervento di prelievo del rene dalla nonna donatrice è stato eseguito in laparoscopia dagli orologi Paolo Gontero e Giovanni Pasquale dell’equipe del professor Bruno Frea.
Nella sala operatoria accanto il trapianto, effettuato dai chirurghi vascolari Maurizio Merlo, Aldo Verri e Monica Hafner e dall’urologo Omid Sedigh. Il ragazzo è ora sganciato dalla dialisi.