fbpx

Preghiera per i malati di cancro scritta sull’asfalto, è lunga 100 metri

preghiera

La preghiera è Apparsa stanotte davanti padiglioni Oncologia al Civico Palermo

Una preghiera (un’invocazione e un ringraziamento alla Madonna), che sintetizza anche il percorso medico di un cancro al seno. Questa la scritta trovata la scorsa notte sull’asfalto davanti ai padiglioni di Oncologia dell’ospedale Civico palermitano. La scritta con vernice bianca, molto ordinata, comincia dal pianerottolo davanti al reparto scende le scale esterne e continua lungo la stradella.

La preghiera su un riga è lunga circa cento metri. “Stamattina dopo una notte in oncologia pediatrica ho visto questo scritto che mi ha emozionato – dice la dirigente medica di Oncologia pediatrica Delia Russo – Mi è sembrato un inno alla vita e dalla speranza.

La ricerca in oncologia ha fatto tanti passi in avanti come quelli che si percorrono accanto alla preghiera per leggerla. Ho visto tanta gente che si soffermava a leggerla e secondo me ha dato speranza a chi stava andando lì per fare la chemioterapia o i controlli, pieno di dubbi di paure di incertezze.

Anche i bambini che stavano venendo in ambulatorio o in day hospital a fare chemioterapia si sono incuriositi e ci hanno raccontato della novità”.

Summary
Preghiera per i malati di cancro scritta sull'asfalto, è lunga 100 metri
Article Name
Preghiera per i malati di cancro scritta sull'asfalto, è lunga 100 metri
Description
Una preghiera (un'invocazione e un ringraziamento alla Madonna), che sintetizza anche il percorso medico di un cancro al seno, è stata scritta la scorsa notte sull'asfalto davanti ai padiglioni di Oncologia dell'ospedale Civico palermitano. La scritta con vernice bianca, molto ordinata, comincia dal pianerottolo davanti al reparto scende le scale esterne e continua lungo la stradella.
Author
Publisher Name
Medicalive Magazine
Publisher Logo