PSICHIATRIA, AL VIA LA REMS BASILICATA. SARA’ LA PRIMA AD ESSERE ATTIVATA IN ITALIA NEL POST OPG

ROMA – La Regione Basilicata inaugurerà a Pisticci lunedì 30 marzo alle 10 la sua Rems (Residenza per l’esecuzione della misura di sicurezza). Sarà tra le prime ad essere attivate in Italia nell’era post Ospedali psichiatrici giudiziari e alla vigilia del 31 marzo quando scadrà la proroga concessa alle Regioni per la definitiva chiusura degli Opg e la migrazione verso le Rems appunto.
Quella di Pisticci, ospiterà 10 persone e si tratta della parte residenziale di una rete regionale che sarà formata anche da nuovi centri a ciclo diurno e che sarà integrata con l’intera rete sanitaria.
Le Rems hanno caratteristiche di piccole comunità distribuite sul territorio e integrate con tutta la rete dei servizi. Le strutture sono “destinate a ricoveri e non a reclusioni, alla cura e non alla custodia”. Obiettivi, insomma, il recupero e la deospedalizzazione. Il processo di revisione del sistema è iniziato nel 2008 quando a seguito di un accordo tra Stato e Regioni è stato definito il percorso per la dimissione di almeno 300 internati tra i mille allora presenti negli ospedali psichiatrici giudiziari.

26 Marzo 2015