fbpx

RACCOLTA FARMACI A CAREGGI PER L’ASSESSORE SACCARDI ”SOLIDARIETÀ IMPORTANTE PER LA SALUTE E L’AMBIENTE”

‘Abbiamo compiuto un nuovo passo a fianco del Centro missionario medicinali” é il commento dell’Assessore Stefania Saccardi al progetto attivato a Careggi per la raccolta dei farmaci, presentato stamani nel corso di una conferenza stampa nell’Azienda ospedaliero – universitaria fiorentina. ”Siamo davvero felici prosegue Saccardi che questa idea abbia avuto successo e che grazie all’impegno di tanti volontari sia possibile intercettare la solidarietà dei cittadini e rivolgerla verso i tanti bisognosi del mondo ma anche del nostro paese. Un’operazione importante anche per la gestione dei farmaci e il rispetto dell’ambiente. Quella che abbiamo presentato oggi a Careggi è un’ulteriore tappa di un cammino destinato a proseguire”.

”Sono oltre 200 i chili di medicinali raccolti in 3 mesi a Careggi” ha detto il Direttore generale dell’Azienda Monica Calamai. Medicine e materiale sanitario che hanno riempito i 6 contenitori installati in vari padiglioni dal Centro Missionario Medicinali Onlus, associazione di volontariato nata a Firenze, che dal 1977 invia farmaci e presidi medico – chirurgici nel sud del mondo: confezioni in blister o bustine già iniziate ma non scadute, campioni medici, integratori alimentari, ma anche flebo e pannoloni.”A Careggi – ricorda Massimo Ghiribelli Presidente dell’Associazione Centro Missionario – i punti di raccolta farmaci sono ben 6: nella hall del CTO, al Nuovo Pronto Soccorso, alla Piastra, nella hall della Nuova maternità e all’ingresso degli ambulatori del padiglione San Luca. I raccoglitori dell’Azienda ospedaliero – universitaria  si aggiungono ad oltre 60 contenitori a Firenze e provincia posizionati negli ospedali, ASL e associazioni del trasporto malati”. I contenitori sono stati acquistati con il contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, lo ha ricordato il Vicepresidente professor Pierluigi Rossi Ferrini sottolineando l’impegno etico a tutela della salute di coloro che sono in condizioni di bisogno.

Il materiale raccolto nei contenitori è prelevato dalla Misericordia di Firenze e consegnato nella sede dell’Associazione in Via degli Agli. I volontari selezionano i farmaci per data di scadenza e ordine alfabetico per poi consegnarli ai farmacisti. Non fanno parte della raccolta i farmaci scaduti. Nel 2015 l’Associazione ha inviato oltre 16  tonnellate di medicine e presidi sanitari in varie missioni nel sud del mondo Africa, Asia America latina e nell’Est Europa. Tuttavia recentemente vi sono sempre più richieste dalle Caritas del territorio