fbpx

Ragusa, focus sulla spondilolistesi lombare. Intervista al dott. Fazio

spondilolistesi lombare

La Spondilolistesi lombare è una patologia frequente e potenzialmente invalidante, tuttavia, correttamente inquadrata, può essere indirizzata a varie opzioni di trattamento. Opzioni che risolvono i sintomi e riabilitano il paziente restituendolo ad una normale quotidianità.

In termini di approfondimento scientifico e di formazione, di questa patologia, che colpisce il 3-7 per cento della popolazione. Se ne discuterà a Ragusa nell’ambito del convegno voluto dal dott. Marco Fazio, neurochirurgo, chirurgo vertebrale e fellow del prof. A.R. Vaccaro del Rothman Institute di Philadelphia.

Il focus, organizzato da AV Eventi e Formazione e attivamente supportato dal GCR, Gruppo di Cura del Rachide, si svolgerà il 22 febbraio nella Clinica del Mediterraneo. Ospite d’onore il prof. Marco Fontanella, vertice del Collegio degli Ordinari di Neurochirurgia e past president della Società Italiana di Neurochirurgia.

“Il corso – ha dichiarato il dott. Fazio nella video intervista realizzata dal direttore di Medicalive Salvo Falcone – si pone l’obiettivo di offrire uno schema semplice e di facile accesso che consenta la diagnosi clinica, l’interpretazione delle metodiche radiologiche di primo e secondo livello ed il trattamento sia conservativo che chirurgico, quest’ultimo – ha precisato – non sempre necessario”.

Clicca qui per iscriverti al corso : Percorsi Iblei nel trattamento della spondilolistesi Lombare

Summary
Ragusa, focus sulla spondilolistesi lombare. Intervista al dott. Fazio
Title
Ragusa, focus sulla spondilolistesi lombare. Intervista al dott. Fazio
Description

La Spondilolistesi lombare è una patologia frequente e potenzialmente invalidante, tuttavia, correttamente inquadrata, può essere indirizzata a varie opzioni di trattamento che risolvono i sintomi e riabilitano il paziente restituendolo ad una normale quotidianità. In termini di approfondimento scientifico e di formazione, di questa patologia, che colpisce il 3-7 per cento della popolazione, se ne discuterà a Ragusa nell'ambito del convegno voluto dal dott. Marco Fazio, neurochirurgo, chirurgo vertebrale e fellow del prof. A.R. Vaccaro del Rothman Institute di Philadelphia. Il focus, organizzato da AV Eventi e Formazione e attivamente supportato dal GCR, Gruppo di Cura del Rachide, si svolgerà il 22 febbraio nella Clinica del Mediterraneo. Ospite d'onore il prof. Marco Fontanella, vertice del Collegio degli Ordinari di Neurochirurgia e past president della Società Italiana di Neurochirurgia. "Il corso - ha dichiarato il dott. Fazio nella video intervista realizzata dal direttore di Medicalive Salvo Falcone - si pone l’obiettivo di offrire uno schema semplice e di facile accesso che consenta la diagnosi clinica, l’interpretazione delle metodiche radiologiche di primo e secondo livello ed il trattamento sia conservativo che chirurgico, quest'ultimo - ha precisato - non sempre necessario".