fbpx

SALUTE E WEB, NASCE UN’ APP CERTIFICATA BASATA SUL GIUDIZIO DI MEDICI E PAZIENTI

ROMA – E’ in arrivo iPrescribeApps, una sorta di ‘Tripadvisor’ della salute e della medicina basato sul giudizio di medici e pazienti. A lanciare la versione beta dell’applicazione per dispositivi mobili, in attesa di quella definitiva, è stato iMedicalApps, una associazione di medici indipendenti specializzati nella sanità elettronica. L’intento è quello di facilitare l’orientamento tra le oltre centomila app relative alla salute registrate tra iTunes e Google Play. Secondo le stime di Research2guidance, entro il 2017, il mercato per questo tipo di app, spinto anche dal proliferare di dispositivi indossabili a cominciare dall’Apple Watch, toccherà i 26 miliardi di dollari in tutto il mondo, con centinaia di milioni di utilizzatori. Tranne qualche eccezione le app per la salute non subiscono nessun processo di approvazione come i dispositivi medici tradizionali o i farmaci. Da qui la nascita dell’associazione e del nuovo sito evidentemente “certificato”. ”Non stiamo parlando semplicemente di app ‘raccomandate’ dai medici, ma ormai di app ‘prescritte’ – spiega il fondatore Iltifat Husain della Wake Forest University -. La piattaforma permetterà ai medici di prescrivere efficientemente la giusta app al giusto paziente, usando l’opinione di esperti e criteri basati sull’evidenza, per le app ma anche per i dispositivi medici connessi”.

17 marzo 2015