fbpx

Scoperti parassiti con i tentacoli

Sono parenti delle meduse

Hanno tentacoli urticanti e sono minuscoli, sono parassiti che colpiscono soprattutto trote e salmoni e, contrariamente a quanto si e’ creduto finora sono veri e propri animali: meduse in miniatura che potrebbero portare ad una definizione di ”animale” per la Biologia. E’ il nuovo ritratto dei parassiti chiamati myxozoi, pubblicato sulla rivista dell’Accademia della scienze degli Stati Uniti (Pnas).
A scoprire che i myxozoi sono parenti delle meduse e’ stato il gruppo dell’universita’ del Kansas coordinato da Paulyn Cartwright. I ricercatori hanno confrontato il Dna dei microrganismi con quello delle meduse ed hanno scoperto che appartengono entrambi della stessa famiglia dei celenterati, insieme a coralli ed anemoni di mare.
I myxozoi non sono quindi organismi unicellulari, come si riteneva, ma veri e propri animali. La differenza e’ nelle dimensioni ridottissime dei myxozoi: sono ”un caso estremo di degenerazione del corpo di un animale”, ha osservato Cartwright.
Il parassita-medusa non ha bocca ne’ intestino, e’ fatto solo di poche cellule ed ha un genoma da 20 a 40 volte piu’ piccolo rispetto a quello di una medusa. Delle meduse hanno pero’ conservato le caratteristiche essenziali, come i tentacoli urticanti e i geni necessari per svilupparli.