Solidarietà, con Fisiopiù a Terlizzi diagnosi gratuite per le persone bisognose

Solidarietà Fisio più

Sulla scorta del “caffè sospeso”, saranno offerte dal Poliambulatorio Fisiopiù ai casi segnalati dalla Caritas Diocesana. Gaetano Minutillo: è il piccolo, ma speriamo significativo contributo offerto dal nostro presidio di salute

Prestazioni diagnostiche gratuite per le persone bisognose su segnalazione da parte della Caritas Diocesana, grazie ad un grande slancio di solidarietà, che vede coinvolto il poliambulatorio medico riabilitativo Fisiopiù di Terlizzi. L’iniziativa, molto simile nella realizzazione al noto “caffè sospeso” napoletano, è stata presentata dal fondatore del poliambulatorio Gaetano Minutillo, durante la cerimonia inaugurale del 13 settembre 2019 e alla presenza di don Roberto De Bartolo, sacerdote della Parrocchia Beata Maria Vergine Immacolata e vicario a Terlizzi del Vescovo della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, mons. Cornacchia.
“Sono felice – ha dichiarato il dott. Minutillo nel suo discorso inaugurale del Centro Fisiopiù – di mettere a disposizione dei meno abbienti questa iniziativa, frutto della solidarietà espressa da tanti amici qui presenti che, sulla scorta della tradizione del caffè sospeso, hanno provveduto al pagamento anticipato delle prestazioni diagnostiche, disponibili – su segnalazione della Caritas Diocesana – per coloro che ne avranno bisogno”.
Il centro Fisiopiù voluto proprio dal dott. Gaetano Minutillo e inaugurato nella sede di Via De Crescenzio 4 a Terlizzi a cura di ADV Communication e alla presenza, tra gli altri, del direttore sanitario Marilena Stasi, ha avviato altre iniziative in favore della popolazione locale con l’obiettivo di rendere più “raggiungibili” le prestazioni diagnostiche e sanitarie.
Al fine di prevenire la scoliosi nel bambino e nell’adolescente – patologia piuttosto frequente – il centro ha avviato per tutto il mese di settembre lo screening gratuito della schiena per i pazienti di età compresa tra i 9 ed i 15 anni. Non solo. La visita fisiatrica dell’adulto potrà essere prenotata in tempi rapidi al solo costo del ticket.
”Certo – ha aggiunto emozionato il dott. Minutillo – si tratta di una goccia in un mare di necessità, ma ritengo che Fisiopiù, che considero un presidio di salute, debba fare fronte anche a queste emergenze”.

Taglio del nastro inauguarazione Fisio Più

Fisio Più01

Fisio Più02

Fisio Più03

Fisio Più04

Fisio Più05

Fisio Più06