Medical News

Seminario di presentazione Istituto “Marco Polo” – Bari Come scoprire se le materie scientifiche possono rappresentare un’opportunità per il futuro professionale degli studenti pugliesi? Per un mese, a partire da giovedì 25 ottobre, alle 15:00, presso il Liceo Linguistico e Istituto Tecnico Economico Marco Polo, in Viale Bartolo 4, a Bari sarà possibile scoprire e apprendere attraverso 15 esperimenti, dalla bionica all’energia solare, allestiti negli spazi dell’istituto. Esplorare il principio autopulente del fiore di loto, ricostruire un telefonino o generare un arcobaleno con un prisma: gli studenti, a partire dalle terze medie, potranno giocare con le discipline STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) e scoprire l’applicazione ai settori professionali di leggi fisiche, regole matematiche, principi scientifici. Il parcours GO 4 STEM- Scopri il tuo talento!, prodotto e organizzato dal Goethe-Institut, è stato pensato nell’ambito delle attività per la transizione scuola lavoro. Un percorso suddiviso in 5 tappe, corrispondenti ad altrettante aree tematiche e professionali: IT & elettronica, tecnologie solari, bionica, tecnologie ottiche e conservazione dei beni culturali. In ogni tappa, gli alunni potranno cimentarsi con tre esperimenti con cui spiegare in maniera divertente, fenomeni inerenti la tecnica e le scienze naturali. Un’esperienza pratica con le materie STEM per risvegliare curiosità e stimolare talenti nascosti ma non solo. Proprio per spiegare funzione e metodologia del parcours, giovedì 25 ottobre, presso l’Istituto “Marco Polo”, si svolgerà il seminario informativo rivolto ai docenti delle materie STEM (tecnica, matematica, fisica, biologia, …), di tedesco e ai rappresentanti delle istituzioni scolastiche locali, al quale parteciperà anche Sebastiano Leo, assessore con delega all’Istruzione e alla Formazione della Regione Puglia, che ha attivato da tempo una proficua collaborazione con il Goethe Institut. Di concerto con l’USR Puglia, l’Assessorato all’Istruzione ha attivato da tempo proprio con il Goethe Institut la rete StartNet, per la promozione di attività progettuali per la transizione scuola/lavoro.Il personale specializzato nelle professioni scelte per questo parcours è molto richiesto e ha buone prospettive di occupazione. Secondo uno studio dell’Osservatorio Regionale dei Sistemi di Istruzione e Formazione in Puglia, dal 2010 al 2016 il liceo scientifico ad indirizzo “Scienze Applicate” ha visto un aumento del 127,2 % di studenti nelle prime classi. Negli istituti tecnici, inoltre, è cresciuta in maniera evidente la domanda di indirizzi tecnologici e negli istituti professionali è aumentato il numero di alunni nell’indirizzo ottico, arrivando al 134,8%. A partire dalla mattina del 26 ottobre e per un mese le “stazioni” saranno aperte a tutte le scuole del territorio. Per le modalità di partecipazione www.goethe.de/italia/go4stem

Medical News

La Presidenza della Giunta Regionale, con il progetto “Apulian Lifestyle per una lunga vita felice”, coordinato dal Health Marketplace e dalla Direzione Amministrativo del Gabinetto, giusta DGR n. 566/2017, ha intrapreso un percorso di sviluppo di politiche di Produzione, Promozione e Protezione della Salute basate su uno stile di vita adeguato e contestualizzato, in grado di garantire anche un impatto estremamente positivo sullo sviluppo sociale ed economico del territorio di appartenenza.
Si fa presente che nell’ambito delle diverse iniziative sono previsti momenti formativi:
“Conferenza” dalle ore 09.30 alle ore 15.00 Università degli Studi Aldo Moro di Bari, Dipartimento Ionico, Piazza San Francesco 4 Taranto la formazione è rivolta a tutte le professioni sanitarie
“Laboratorio di formazione per figure sanitarie” venerdì 8 giugno 2018 dalle ore 9.30 alle ore 18.30 e Sabato 9 Giugno 2018 dalle ore 09.00 alle ore 15.00 la formazione è rivolta a tutti i medici, pediatri e pediatri di libera scelta, veterinari, tecnici della prevenzione, biologi, scienze dell’alimentazione dietetica, infermieri e infermieri pediatrici.
Per poter partecipare ai corsi, in fase di accreditamento, è necessario iscriversi collegandosi alla pagina web dedicata http://apulianlifestyle.thcs.it/
Nell’ambito dell’attività formativa venerdì 8 giugno 2018 dalle 15.00 alle 19.00 è previsto un laboratorio rivolto agli operatori dell’informazione dal titolo “Stili di Vita e Sicurezza Alimentare nella Promozione della blue Growth” il Corso è accreditato dall’ordine dei Giornalisti.

Medical News

Presentata l’iniziativa sperimentale “SEX OFFENDER FREE HOSPITAL”, tesa a combattere i reati a sfondo sessuale che potrebbero essere perpetrati nelle corsie e negli ambulatori del nostro ospedale.

“L’Ospedale San Paolo intende impegnarsi in prima linea nella lotta contro i reati a sfondo sessuale – dalle molestie verbali, allo stalking, sino alla violenza carnale – che possono essere perpetrati nelle Unità Operative di degenza, negli ambulatori e in ogni ambiente ospedaliero e che solo in rarissimi casi vengono denunciati e perseguiti.

Tutto il personale del Presidio è tenuto a contrastare attivamente ed a segnalare immediatamente qualsiasi comportamento ed azione, verbale o fisica, che risultino impertinenti, sgradevoli, offensivi, e lesivi della dignità della persona, in special modo se inerenti la sfera sessuale.
Oltre a ciò, chiunque subisca o venga a conoscenza di un abuso a sfondo sessuale perpetrato in questo Ospedale, anche nel caso in cui non possa o non voglia segnalarlo alle forze dell’ordine, o presentare formale denuncia all’autorità giudiziaria, potrà comunicarlo, anche in forma completamente anonima, al seguente numero telefonico a ciò riservato:
334 1071366

Operativo tutti i giorni feriali
Dal lunedì al venerdì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Il martedì e il giovedì: dalle ore15.30 alle 17.30

Risponde personale dedicato, tenuto rigorosamente al riserbo assoluto e al segreto professionale che, con le dovute cautele e discrezione, avvierà ogni possibile e opportuna azione di contrasto all’abuso segnalato.
L’iniziativa al momento è sperimentale e sarà attiva sino al 16 Luglio 2018.

Medical News

Selezioni pubbliche per la copertura di complessivi cinque posti di ricercatore universitario a tempo determinato, ai sensi dell’articolo 24, comma 3, lettera a), della legge 30 ottobre 2010, n. 240, presso il corso di laurea triennale in Economia aziendale del Dipartimento di Economia, management e diritto dell’impresa, sede di Brindisi.

L’Universita’ degli studi di Bari Aldo Moro ha indetto, ai sensi
dell’art. 24, comma 3, lettera a) della legge n. 240/2010, le seguenti cinque selezioni:
1. selezione, per titoli e discussione pubblica, per la copertura di un posto di ricercatore universitario a tempo determinato, mediante stipula di contratto di lavoro subordinato della durata di trentasei mesi, eventualmente rinnovabile per due soli anni, con regime di impegno a tempo definito, presso il corso di laurea triennale in Economia aziendale del Dipartimento di Economia, management e diritto dell’impresa, sede di Brindisi, per il settore concorsuale 12/A1 – Diritto privato, settore scientifico-disciplinare IUS/01 – Diritto privato (D.R. n. 1887 del 15 giugno 2017 – codice selezione R1887/2017);
2. selezione, per titoli e discussione pubblica, per la copertura di un posto di ricercatore universitario a tempo determinato, mediante stipula di contratto di lavoro subordinato della durata di trentasei mesi, eventualmente rinnovabile per due soli anni, con regime di impegno a tempo definito, presso il corso di laurea triennale in Economia aziendale del Dipartimento di Economia, management e diritto dell’impresa, sede di Brindisi, per il settore concorsuale 12/B2 – Diritto del lavoro, settore scientifico-disciplinare IUS/07 – Diritto del lavoro (D.R. n. 1888 del 15 giugno 2017 – codice selezione R1888/2017);
3. selezione, per titoli e discussione pubblica, per la copertura di un posto di ricercatore universitario a tempo determinato, mediante stipula di contratto di lavoro subordinato della durata di 36 mesi, eventualmente rinnovabile per due soli anni, con regime di impegno a tempo definito, presso il corso di laurea triennale in Economia aziendale del Dipartimento di Economia, management e diritto dell’impresa, sede di Brindisi, per il settore concorsuale 12/D2 – Diritto tributario, settore scientifico-disciplinare IUS/12 – Diritto tributario (D.R. n. 1889 del 15 giugno 2017 – codice selezione R1889/2017).
4. selezione, per titoli e discussione pubblica, per la copertura di un posto di ricercatore universitario a tempo determinato, mediante stipula di contratto di lavoro subordinato della durata di trentasei mesi, eventualmente rinnovabile per due soli anni, con regime di impegno a tempo definito, presso il corso di laurea triennale in Economia aziendale del Dipartimento di Economia, management e diritto dell’impresa, sede di Brindisi, per settore concorsuale 13/B4 – Economia degli intermediari finanziari e Finanza aziendale, settore scientifico-disciplinare SECS-P/09 – Finanza aziendale (D.R. n. 1890 del 15 giugno 2017 – codice selezione R1890/2017);
5. selezione, per titoli e discussione pubblica, per la copertura di un posto di ricercatore universitario a tempo determinato, mediante stipula di contratto di lavoro subordinato della durata di trentasei mesi, eventualmente rinnovabile per due soli anni, con regime di impegno a tempo pieno, presso il corso di laurea triennale in Economia aziendale del Dipartimento di Economia, management e diritto dell’impresa, sede di Brindisi, per il settore concorsuale 13/B1 – Economia aziendale, settore scientifico-disciplinare SECSP/07 – Economia aziendale (D.R. n. 1891 del 15 giugno 2017 – codice selezione R1891/2017).
Dal giorno successivo alla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» – decorre il termine di trenta giorni per la presentazione delle domande di partecipazione, dei titoli e delle pubblicazioni, secondo le modalita’ indicate nei rispettivi bandi.
Il testo integrale dei bandi ed il fac-simile di domanda di partecipazione sono disponibili e consultabili telematicamente sul sito web dell’Universita’ degli studi di Bari Aldo Moro all’indirizzo http://reclutamento.ict.uniba.it/settore1
Della pubblicazione dei predetti bandi sara’ data comunicazione nel sito web del Ministero dell’Universita’ e della ricerca.
Responsabile del procedimento: sig.ra Vulpis Chiara (tel. +39 0805714063 – e-mail chiara.vulpis@uniba.it) funzionario in servizio presso la Sezione servizi al personale – U.O. Procedure concorsuali dell’Universita’ degli studi di Bari Aldo Moro.