News del giorno

Troppe bare a Bergamo. Hanno causato grandi impressione e dolore sul web le immagini dei camion militari che da Bergamo portano le salme di malati di coronavirus in altre province per essere cremate in quanto nei cimiteri bergamaschi non c’è più posto.

“Questa dei camion dell’esercito che portano via i cadaveri da Bergamo è una delle foto più tristi della storia del nostro paese. Siamo italiani ed è in momenti come questi che tiriamo fuori il meglio di noi. Ne usciremo e lo faremo anche per loro.
Tutti insieme”, scrive Orazio su Twitter. Scrive un altro: “Bergamo Mia questa notte non ho più parole , non ho più forza , non ho più nemmeno un ‘andrà tutto bene’. Questa notte ho solo lacrime , ho solo dolore.

Bergamo mia ti ho dato troppe volte per scontata. E stanotte pure l’anima urla di dolore”. “È una foto di guerra. L’esercito che porta via le bare in esubero al cimitero monumentale di Bergamo”, commenta un altro utente.

Medical News

Hanno in condivisione il fegato

Due gemelline siamesi sono nate nei giorni scorsi all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Mamma e bimbe, nate con un parto cesareo, stanno bene. La mamma è una giovane donna italiana. La notizia è riportata da L’Eco di Bergamo.
Le due piccole, dopo aver visto la luce grazie a un delicato e complesso parto cesareo, eseguito dai medici della Ginecologia e Ostetricia, sono state immediatamente accolte nel reparto di Patologia neonatale, già attrezzato per accogliere mamma e figlie in una particolare culla termica realizzata appositamente per loro. Le due bimbe hanno in condivisione il fegato.