Medical News

Dal 12/08/2019 inizieranno l’attività di Medico di Medicina Generale nell’ambito territoriale 2 (Beura Cardezza – Bognanco – Domodossola – Trontano) i seguenti medici.
 
 
– Dottoressa MANCINI LARA
con ambulatorio nel Comune di Domodossola Piazza Matteotti Giacomo, 9 nei seguenti orari:
Lunedì 9,30 – 11,30
Martedì 9,30 – 11,30
Mercoledì 17,00 – 18,30
Giovedì 16,30 – 18,00
Venerdì 16,30 – 18,00
 
e con ambulatorio nel Comune di Bognanco Frazione San Lorenzo n. 1 nei seguenti orari:
Mercoledì 14,30 – 16,30
 
– Dottoressa PEDRETTI SARA
con ambulatorio nel Comune di Domodossola Piazza Matteotti Giacomo, 9 nei seguenti orari:
Lunedì 13,30 – 15,00
Martedì 14,00 – 16,00
Mercoledì 9,00 – 11,00
Giovedì 9,00 – 11,00
Venerdì 9,00 – 11,00
 
Gli assistiti interessati alla scelta di un nuovo Medico di Medicina Generale dovranno presentarsi presso gli sportelli del Distretto, sede territoriale di Domodossola, nei giorni e negli orari sotto riportati:
 
lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30
mercoledì dalle ore 10,30 alle ore 12,00 e dalle ore 14,15 alle ore 16,15
 
E’ altresì possibile rivolgersi alle sedi territoriali di Verbania, nei seguenti giorni:
lunedì dalle ore 8,30 alle ore 10,30 e dalle ore 14,00 alle ore 16,00
mercoledì e venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30
 
e di Omegna, nei seguenti giorni:
da lunedì a venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30
giovedì dalle ore 14,00 alle ore 16,00

Medical News

Sabato 28 luglio al casello di Reggio Emilia i volontari dell’Osservatorio provinciale per la Sicurezza stradale distribuiranno oltre mille volantini informativi. L’Ausl aderisce all’iniziativa di sensibilizzazione

Velocità eccessiva, distrazione al volante e mancato rispetto della distanza di sicurezza, sono questi i tre fattori che, da soli, causano oltre la metà degli incidenti stradali e che sono nel mirino di “Vacanze coi fiocchi 2018”, la campagna nazionale che riparte in questi giorni per la sicurezza sulle strade delle vacanze promossa dal Centro Antartide di Bologna e dall’Osservatorio per l’Educazione e la Sicurezza Stradale dell’Emilia-Romagna.
“Sicurezza? Non lasciarla a metà!”, questo lo slogan della campagna che è alla sua diciannovesima edizione e riparte nel mese di luglio dietro la ormai tradizionale auto di Snoopy. Lo slogan riporta l’attenzione sul peso dei comportamenti di tutti e a sottolinearlo ancora una volta sono centinaia di aderenti in tutta Italia, tra amministrazioni locali, autostrade, associazioni e media, con l’abituale collaborazione di testimonial d’eccezione come Piero Angela, Patrizio Roversi, Luca Mercalli, Tessa Gelisio e il campione di nuoto Marco Orsi.
L’Azienda Usl Irccs di Reggio Emilia condivide il significato dell’iniziativa di sensibilizzazione: evitare il più possibile le tragedie stradali invitando tutti i cittadini a essere prudenti alla guida per il rispetto della propria vita e di quella degli altri. Il pieghevole della campagna sarà distribuito in più di 20mila copie nei comuni della penisola e sulla rete autostradale italiana, tra caselli, aree di servizio, punti Blu e aree di cortesia. Il tutto in italiano e in inglese, per non dimenticare i tanti turisti stranieri. Nel nostro territorio la distribuzione avverrà al casello di Reggio Emilia sabato 28 Luglio a partire dalle ore 10 e per tutta la mattinata. A distribuire il materiale saranno i volontari dell’Osservatorio Provinciale per la sicurezza stradale coordinati dal loro presidente Roberto Rocchi.
I mesi estivi, a partire da luglio, sono ancora quelli in cui si registra il più alto numero di incidenti sulle strade in relazione al fatto che in questo periodo più spesso ci si mette alla guida per raggiungere le mete delle vacanze. I morti in strada da giugno a settembre sono più di 1.200, un numero pari ai passeggeri di un traghetto. In questo contesto i 3 comportamenti oggetto della campagna sono i principali indiziati, specialmente in autostrada: la velocità causa il 12% degli incidenti, la distanza di sicurezza il 17% e la distrazione va oltre al 20%. Segno che, dati alla mano, al netto di auto più sicure e delle condizioni delle strade, sono i comportamenti e il rispetto delle regole che fanno la differenza. Da qui la necessità di insistere sulla consapevolezza di chi si mette in viaggio.
La campagna ha anche una pagina Facebook https://www.facebook.com/VacanzeCoiFiocchi/
 contenente informazioni per viaggi più piacevoli e sicuri, accanto ai messaggi dei testimonial con gli hashtag #VacanzeCoiFiocchi e #VCF18. Gli spot radio dei testimonial saranno trasmessi gratuitamente dalle emittenti aderenti e all’interno dei supermercati Coop Alleanza 3.0. La campagna si svilupperà per tutto il periodo estivo fino a settembre.

Medical News

In relazione alle notizie di stampa sulla presenza di blatte nel piano interrato del Padiglione Porfiri dell’Ospedale S.M. Goretti di Latina, la Direzione Sanitaria precisa che si è provveduto con immediatezza ad una disinfestazione.
 Le aree interessate erano esclusivamente spogliatoi e locali seminterrati, lontani dai reparti di assistenza. Allo stato non esiste alcun rischio per la salute dei pazienti.
Attraverso gli interventi già eseguiti (in data 16.3 e 17.3 u.s. si era provveduto alla disinfezione presso i corridoi, i servizi igienici, gli spogliatoi del piano -1 ed il perimetro esterno dell’Ospedale) e quelli ulteriormente programmati la situazione, attentamente monitorata, è sotto controllo.
E’ opportuno precisare, per una doverosa comunicazione, che l’affidamento degli interventi di disinfestazione è avvenuto in data 11.9.2015 e quindi ben prima che la notizia apparisse sui giornali.
E’ normale che proprio a causa dell’intervento di disinfestazione gli animali escano dai loro nidi morendo dopo pochi metri e ciò spiega la presenza diffusa delle blatte presso gli spogliatoi. Le blatte vengono successivamente rimosse dalla ditta delle pulizie.
Come già evidenziato l’Azienda predisporrà i programmati interventi di disinfestazione pianificandoli al fine di evitare la concentrazione degli insetti in determinati periodi dell’anno in maniera da consentire l’eliminazione durante l’arco intero del loro ciclo vitale.
Separatamente verrà adottato ogni opportuno provvedimento per la manutenzione e/o riparazione nei locali interessati.