Medical News

La Nascita di un bambino e gli esiti di salute della madre e del neonato rappresentano un momento centrale nella vita della donna, della coppia, della famiglia, con forti ripercussioni sull’intera comunità.
La Scuola della Nascita è un luogo di incontro tra la donna e il partner e i professionisti per sostenere una esperienza positiva attraverso una scelta informata che mira all’empowerment della donna e a bilanciare “natura” e “cultura”.
La Scuola della Nascita vuole promuovere tra i professionisti la cultura della fisiologia, delle buone pratiche, di un linguaggio clinico comune e del lavoro in equipe.
La Scuola della Nascita vuole promuovere la continuità assistenziale territorio – ospedale – territorio per ottimizzare la comunicazione e i livelli di assistenza erogati.
La Scuola della Nascita è un luogo di incontro e progettualità tra i cittadini, i professionisti, le istituzioni politiche e le istituzioni portatori di valori (scuola, sport, musica, volontariato, ecc).
 
Programma
Ore 10.00 – Saluti
Fabrizio De Nicola – Commissario ARNAS Garibaldi
Salvo Pogliese – Sindaco di Catania
Francesco Basile – Magnifico Rettore Università di Catania
Moderatori
F. De Nicola, G. Giammanco, G. Ettore
Ore 10.30 – Presentazione progetto “La Scuola della Nascita”
Giuseppe Ettore – Direttore DIMI – ARNAS Garibaldi
Elena Cambiaghi – Responsabile Organizzativa “Corri
Catania”
 
Ore 11.00 – La Nascita oggi:
le donne, la famiglia, i professionisti, le istituzioni, la società
Antonio Ragusa – Responsabile Area Vasta Ostetrico
Ginecologica Toscana nord ovest
Presidente Fondazione Confalonieri
Ragonese AOGOI
 
Ore 11.30 – Interventi
Giovanni Nania – Presidente Asd “Corri Catania”
Maria Cocuzza – Olimpionica di ginnastica artistica e
madre
Maurizio Lanza – Commissario ASP Catania
Barbara Mirabella – Assessore alla Pubblica Istruzione
Comune di Catania
Sergio Parisi – Assessore allo Sport Comune di Catania
Antonio Scavone – Assessore regionale alla Famiglia
 
– Conclusioni
Ruggero Razza – Assessore regionale alla Salute
 
La “Scuola della Nascita” scaturisce, in un clima idilliaco, dall’ideale agorà ove le coppie che s’incontrano danno inizio ad una sorta di “galvanoplastica spirituale” destinata , fin dai primi istanti del concepimento ad una gestazione che avvenga affettivamente secondo i migliori presupposti, le migliori attese dei due partners che già organizzano, pianificano, progettano l’arrivo del nascituro. Donne gravide, tenute a braccetto dai compagni sono dirette verso un tempietto greco con un bassorilievo dell’uovo (simbolo universale di Vita) inciso nel timpano. Fra le sue colonne avrà luogo l’evento della natività e li attende ancora la “Scuola della Nascita”, ovvero la vita con i figli, la loro istruzione, i problemi legati alla crescita: la parte più difficile dell’intero percorso.

Medical News

Venerdì 22 marzo alle ore 10.00, presso l’Auditorium di Endocrinologia del Presidio Ospedaliero Garibaldi-Nesima, alla presenza dell’Assessore regionale alla salute, Avv. Ruggero Razza, del Sindaco di Catania, On. Salvo Pogliese, e del Magnifico Rettore dell’ateneo etneo, Prof. Francesco Basile, il Direttore Generale dell’Arnas Garibaldi, dott. Fabrizio De Nicola, e la Responsabile
organizzativa dell’evento “Corri Catania”, presenteranno alla stampa il progetto “LA SCUOLA DELLA NASCITA”, legato proprio all’importante manifestazione podistica catanese, in programma il 12 maggio prossimo.
Grazie alla sensibilità degli organizzatori, l’intero ricavato derivante dalla vendita delle magliette e dei pettorali della corsa di quest’anno sarà, infatti, destinato all’allestimento di un’area polifunzionale per la preparazione al parto delle future mamme e per la gestione dei neonati presso il Dipartimento Materno-Infantile diretto dal dott. Giuseppe Ettore.