News del giorno

A Palermo e provincia un paziente diabetico su tre (pari al 34%) presenta una bassa aderenza alla terapia prescritta dal medico, cioè segue poco correttamente e ad intermittenza la cura che serve a tenere sotto controllo la glicemia. E un altro 35% ha un’aderenza media. E’ l’allarmante risultato provinciale di “DiaDay 2019”, la campagna di monitoraggio gratuito in farmacia organizzata da Federfarma su tutto il territorio nazionale e che ha visto a Palermo e provincia il coinvolgimento di 138 farmacie, nelle quali 333 pazienti diabetici si sono sottoposti a verifica attraverso la compilazione di un questionario. E’ emerso, quindi, che il 69% dei pazienti monitorati (sei punti in più del 63% medio nazionale) non rispetta la cura, andando incontro al rischio di peggiorare o di contrarre gravi malattie correlate a questa diffusa patologia. Se si considera che in questa provincia i diabetici noti al Sistema sanitario sono oltre 100mila e che ve ne sono almeno altrettanti che non sanno di esserlo, è facile immaginare le conseguenze di un approccio poco responsabile alle terapie.
L’analisi dei risultati dei questionari consente di tracciare un identikit del palermitano diabetico “distratto”: nella maggior parte dei casi ha un’età superiore a 55 anni, vive da solo, soffre di diabete da più di tre anni, non effettua il monitoraggio della glicemia, nel seguire la cura si fa assistere da un parente, dimentica sovente di assumere il farmaco prescritto e, quando lo riprende, accusa disturbi fisici.
Viceversa, il 31% di pazienti “responsabili” è composto in prevalenza da pensionati autosufficienti, che si informano sulle caratteristiche del medicinale, lo assumono puntualmente, non dimenticano di portarlo con sé quando escono da casa, non accusano disturbi fisici dopo l’assunzione, non hanno difficoltà a mantenere il piano terapeutico.
“Sono indicazioni – spiega Roberto Tobia, presidente di Federfarma Palermo-Utifarma e segretario nazionale di Federfarma – che mettiamo a disposizione delle autorità sanitarie affinché valutino attentamente le conseguenze per la collettività sul piano della tutela della salute dei pazienti diabetici e di quello dei costi aggiuntivi che il Servizio sanitario nazionale subisce a causa dell’aggravarsi della patologia. Allo stesso tempo – aggiunge Tobia – i risultati di questa ennesima nostra iniziativa di prevenzione gratuita mettono in risalto il ruolo sociale della farmacia territoriale, quale presidio avanzato del Servizio sanitario nazionale; ruolo che può e deve sempre più integrarsi con l’attività dei medici di medicina generale come supporto nel controllo dell’aderenza alla terapia da parte di tutti i pazienti cronici, nell’ottica di rendere ancora più efficiente ed efficace l’azione di prevenzione e di contenimento dei costi per l’Erario”.
“I risultati del DiaDay 2019 – sottolinea Tobia – consentono in tal senso di comprendere il fatto che, attraverso il contatto diretto con la farmacia, è possibile stimolare un approccio più consapevole da parte del paziente, coinvolgere in maniera più costante familiari e parenti, organizzare meglio l’assistenza soprattutto ai pazienti che vivono da soli e gestire in modo costante verifiche e controlli per informare il medico su ogni variazione o anomalia”.
In questa ottica, conclude Tobia, “la norma che finanzia in via sperimentale la ‘Farmacia dei servizi’ in nove regioni e che partirà a breve anche in Sicilia, sarà l’occasione per mettere meglio a fuoco il ruolo sociale delle farmacie nel concretizzare finalmente l’obiettivo del legislatore volto a creare una rete sinergica tra ospedali, medici di medicina generale e farmacie territoriali che assicuri un’assistenza sanitaria completa e una verifica costante dei suoi pazienti”.

Medical News

Il Consiglio Superiore della Magistratura ha predisposto il bando per la nomina o riconferma dei Giudici Onorari Minorili per il triennio 2020-2022. Possono partecipare alle selezioni i cittadini benemeriti di assistenza sociale e i cultori di biologia, psichiatria, antropologia criminale, pedagogia e psicologia. E’ possibile inoltrare la domanda telematicamente dal 9 ottobre al 9 novembre 2018.

Il bando è visionabile sul sito del Tribunale per i minorenni di Palermo.

Medical News

Fino a domenica 140 farmacie di Palermo e provincia sul totale di 326, pari al 43%, che hanno aderito alla campagna nazionale di Federfarma “Abbasso la pressione!“, offriranno a chiunque la possibilità di sottoporsi gratuitamente al controllo della pressione arteriosa e di compilare un questionario anonimo elaborato dalla Società italiana dell’Ipertensione arteriosa.
Grazie al sistema di geolocalizzazione su www.federfarma.it
è possibile individuare la farmacia più vicina.

Medical News

Scadenza: 01/06/2018
A.O.U. Policlinico P. Giaccone di Palermo – Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l’assegnazione di una borsa di studio, della durata di mesi 12, eventualmente rinnovabile, da conferire a Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentale, pertinente la realizzazione del progetto “Consolidamento e ampliamento network teleconsulto per la medicina orale”.
Responsabile Scientifico: Prof.ssa Giuseppina Campisi

Scarica PDF

Medical News

Il 19 si replica a Belmonte Mezzagno

Asp in Piazza a Trabia, inizialmente in programma giovedì prossimo 12 aprile, è stata rinviata (per motivi organizzativi) a martedì 17 aprile. Sarà la centralissima Piazza Lanza ad ospitare camper e gazebo degli screening oncologici. All’interno di un vero e proprio villaggio della prevenzione lavoreranno, 40 tra medici, infermieri e personale tecnico dell’Azienda sanitaria provinciale di Palermo che garantiranno: lo screening del tumore alla mammella, del cervicocarcinoma, del tumore al colon retto, del melanoma, del tumore alla tiroide e della malattie croniche non trasmissibili. Saranno presenti anche i medici del servizio di epidemiologia per le vaccinazioni. Basterà presentarsi in Piazza Lanza con un certificato aggiornato per avere somministrato il vaccino. A Trabia ci sarà pure il nuovo camper per la prevenzione dei comportamenti a rischio legati a disturbi da dipendenze patologiche.

Si ricorda che tutte le prestazioni sono gratuite e con accesso diretto.
Asp in Piazza a Trabia è organizzata in collaborazione con la locale amministrazione comunale, con l’Unicef e con le Associazioni LILT, Insieme per… e Serena a Palermo.

Questo il nuovo calendario della manifestazione sulla prevenzione organizzata dall’Azienda sanitaria provinciale di Palermo: 17 aprile a Trabia, il 19 aprile a Belmonte Mezzagno, il 3 maggio a Santa Flavia, l’8 maggio a Trappeto, il 17 maggio a Ventimiglia di Sicilia, il 24 maggio a Giuliana, il 29 maggio a Piana degli Albanesi, il 5 giugno a Petralia Sottana, il 14 giugno a Pollina e, infine, il 21 giugno a Palazzo Adriano. In programma anche due “Open Day” della prevenzione: venerdì 11 maggio a Linosa e sabato 12 maggio a Lampedusa.

Medical News


La sindrome da trasfusione feto-fetale (Ttts) che riguarda il 15% dei casi di gravidanza monocoriale, è una complicazione che colpisce i “gemelli monocoriali”. Se non adeguatamente trattata, la mortalità dei feti è circa del 90%. La placenta monocoriale possiede molte connessioni vascolari, anastomosi, che mettono in comunicazione le circolazioni dei due feti. Generalmente questo sistema di interscambio ematico è in equilibrio grazie al flusso bidirezionale delle connessioni. In alcuni casi il sistema si sbilancia e viene favorito il passaggio di sangue da un gemello (donatore) all’altro (ricevente). Il Dipartimento Materno Infantile dell’ospedale Buccheri La Ferla Fatebenefratelli, diretto da Maria Rosa D’Anna, è stato dotato di una nuova apparecchiatura: un laser di ultima generazione. Il nuovo strumentario viene utilizzato per il trattamento chirurgico di alcune complicanze specifiche della gravidanza gemellare monocoriale.

Medical News

Selezione pubblica per il conferimento di incarichi quinquennali di direttore delle strutture complesse di chirurgia plastica, radioterapia, terapia intensiva pediatrica, oculistica, grandi ustioni

In esecuzione della deliberazione n. 586 del 14 novembre 2017 e’ indetta, ai sensi decreto legislativo n. 165/01, selezione pubblica per il conferimento di incarichi quinquennali di direttore delle strutture complesse di chirurgia plastica, radioterapia, terapia intensiva pediatrica, oculistica, grandi ustioni.
Le istanze di partecipazione, redatte in carta semplice e corredate dei documenti prescritti, dovranno essere inoltrate a mezzo raccomanda A.R. entro il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, al seguente indirizzo: piazza N. Leotta n. 4/A – 90127 Palermo.
Per quanto non previsto dal presente avviso si fa riferimento al bando integrale del concorso suddetto pubblicato sul sito internet: www.arnascivico.it e nella G.U.R.S. n. 13 del 24 novembre 2017.

Medical News

Sarà inaugurato alle 10.30 di mercoledì 13 dicembre, l’Ambulatorio di Counselling Onco-Genetico del Centro di Riferimento Regionale per la Prevenzione, la Diagnosi e la Cura dei Tumori Rari ed Eredo-Familiari dell’adulto. Una realtà che ha sede all’UO di Oncologia Medica dell’AOUP “Paolo Giaccone” del Policlinico di Palermo, in via del Vespro, dove a fare da padrona è l’umanizzazione delle cure, da offrire al paziente in un ambiente pieno di colore, capace di rendono meno traumatizzante l’attesa.
A rendere possibile ciò gli arredi donati dall’’Organizzazione Umanitaria Internazionale “Life and Life”, in particolare dalla sezione “ LaL Rosa” – ossia di pazienti oncologiche – attraverso una campagna di raccolta fondi e di sensibilizzazione alimentare per la prevenzione dei tumori. Una realtà, quella che si inaugurerà mercoledì prossimo, visitata lo scorso ottobre dal Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in occasione del suo tour nelle strutture sanitarie durante il quale ha plaudito quanto fatto nello specifico proprio dalla “LIFE AND LIFE”. All’incontro con il ministro Lorenzin erano presenti il prof. Antonio Russo, primario del reparto di Oncologia, insieme alla sua equipe, il presidente e la vicepresidente dell’’Organizzazione Umanitaria Internazionale Life and Life, il prof. Arif Hossain e Valentina Cicirello.
L’evento di mercoledì prossimo servirà, quindi, a ribadire l’importanza di interventi del genere, efficaci nella prevenzione e nel counselling nelle malattie tumorali solo nel caso di una reale sinergia tra tutti gli attori.
Alla cerimonia parteciperanno il prof. Arif Hossain, Presidente LIFE and LIFE – Onlus; il Prof. Antonio Russo, Direttore della UOC di Oncologia Medica – AOU Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo, e il Dott. Fabrizio De Nicola, Commissario Straordinario del Policlinico.