fbpx

UMBERTO VERONESI: LA PREVENZIONE DEL CANCRO DEVE DIVENTARE AL MASCHILE

Gli uomini trascurano la prevenzione, e se a dirlo è Umberto Veronesi il problema è serio.

“Le donne hanno capito prima che scoprire una malattia in fase precoce può fare la differenza. Gli uomini invece sono ancora troppo poco attenti: per questo la prevenzione deve diventare ‘al maschile'”. ha spiegato l’oncologo presentando la campagna SAM – Salute al Maschile.

Secondo Veronesi, in passato ci si è focalizzati troppo sulla prevenzione dei tumori femminili, trascurando le altrettanto insidiose neoplasie maschili. ” Gli uomini da soli non si controllano e non vanno a farsi controllare: per questo dobbiamo ‘forzarli’, per scoprire i tumori in fase precoce”, ha continuato Veronesi che ha poi concluso “Tre consigli preziosi per qualunque uomo: il primo è essere sempre attenti alla propria salute. Il secondo è andare regolarmente dall’urologo o comunque dal medico, fin dall’età più giovane. E il terzo è quello di essere fiduciosi nella scienza medica, che è molto migliorata rispetto anche solo ad alcuni anni fa, ed è in grado di rispondere ai bisogni di ogni persona”