ASL VC, Caffè Alzheimer: Rinviato incontro del 5 ottobre

Si informano i cittadini che l’appuntamento previsto per il 5 ottobre con il primo degli incontri dedicati al caffè Alzheimer è stato rinviato a causa di un cambiamento di programma.
Il progetto Caffè Alzheimer, portato avanti dall’Asl di Vercelli in collaborazione con il Comune e gli Enti Gestori è un progetto di inclusione e di conoscenza. Un programma di incontri quindicinali teorici, ma anche pratici, per alimentare la conoscenza e al tempo stesso attuare – con specialisti del settore – alcuni interventi grazie a laboratori dedicati.
Già attivo da tempo nell’area valsesiana – grazie all’Unione Montana dei Comuni della Valsesia – il Caffè Alzheimer parte adesso anche a Vercelli nei locali del comune di via Forlanini 2, attualmente in uso dall’Associazione AVMA.
Aperto ogni 15 giorni, per la durata di circa due ore nel pomeriggio, il servizio sarà fruibile a tutti, senza vincoli di graduatorie o liste d’attesa. L’obiettivo è creare un’opportunità di incontro tra pazienti, in un’ambiente informale in cui vivere momenti conviviali e ricreativi, proponendo al tempo stesso attività che possono stimolare le abilità relazionali, cognitive e manuali. Un sostegno alla persona colpita dalla malattia, con l’apporto professionale di educatori e terapisti competenti, ma anche interventi diretti ai familiari/ caregivers. Il valore aggiunto risiede, infatti, nel comprendere quanto anche chi è vicino al paziente necessiti di un aiuto concreto per poter sostenere il carico dell’assistenza avendo gli strumenti più giusti per farlo. La formula del Caffè Alzheimer favorisce il dialogo tra i caregivers / familiari.
Nei prossimi giorni vi forniremo il nuovo calendario con tutti gli appuntamenti in programma.