CONSEGNATO RICONOSCIMENTO ALLA SIGNORA FRANCA SAVIA

rete oncologica

Ieri 11 dicembre 2018 all’AOU Città della Salute e Scienza di Torino, durante il convegno “40 anni di Oncologia nel SSN – 20 anni di Rete Oncologica, quale futuro?” E’ stata consegnata dal Direttore del Dipartimento della Rete Oncologica Dott. Oscar Bertetto una targa a Franca Savia, sino a luglio Coordinatrice della SOC Oncologia e Responsabile del CAS, per esprimere un sincero ringraziamento per l’indimenticabile contributo dato allo sviluppo della Rete Oncologica del Piemonte e Valle d’Aosta.

Nella circostanza è stato ricordato dal Dott. Bertetto il ruolo del CAS di Verbania, tra i primi attivati in Piemonte e con il maggior numero, in proporzione, di pazienti presi in carico a livello di Rete Oncologica.

Il CAS – Centro Accoglienza Servizi si occupa di accogliere il paziente con sospetto / prima diagnosi di patologia oncologica e di organizzare gli esami necessari alla conferma della diagnosi e della stadiazione in tempi rapidi e in modo coordinato, secondo quanto previsto dalle linee guida supportando il paziente dal punto di vista sanitario, socio assistenziale e psicologico.

Il Direttore Generale Dott. Angelo Penna, nell’esprimere soddisfazione per il riconoscimento della qualità della nostra organizzazione ha ricordato che il Reparto di Oncologia con il relativo CAS è stato avviato dal Dott. Sergio Cozzi e oggi è diretto dal Dott. Mario Franchini, che nei mesi scorsi è stato nominato rappresentante di tutte le Aziende Sanitarie del Quadrante nel coordinamento regionale della Rete Oncologica del Piemonte e Valle d’Aosta e ha ringraziato la Signora Franca Savia per l’impegno, la professionalità e la dedizione che ha dedicato ai malati oncologici, alla realizzazione del CAS e durante il suo percorso professionale presso l’ASL del VCO.